Luna

 

 

 

 

 

              Dopo notti passate a guardare la stessa luna,
nell’indescrivibile felicità di ritrovare piccoli, ma importanti pezzi di me,
rimango qui, affacciata alla stessa finestra di allora…
m’ immergo fino al cuore, dentro questa nuova notte, e…
rubo la luna..

   Al                                                                                                                                                      

                                                                                                                                                                              

 

così’ e’…



 

 
Tutto scorre,
anche la paura, anche il dolore,
anche la gioia, ed anche
il ricordo.
Tutto viene e tutto va.
 

 

Al


 

 

 

 

 

Il mondo

                                                                                                                                                    

    

   Io non so scrivere se non d’amore, senza le ragnatele abbarbicate al cuore…
Guardando quel tramonto rosso fuoco che spruzza i suoi colori dentro il blù,
importa poco perdermi nel tempo, lasciarlo scorrere senza pensieri
strisciando d’un sorriso la mia vita.
La corsa contro il tempo senza sosta, spremuta come succo di limone
bruciata nel tempo di una sigaretta…sempre in salita, tutta contromano!!
Non fa per me, non so che cosa sia ma è vuota, com’è vuoto chi la vive.
C’è un mondo fuori, pieno di colori, c’è un sogno dentro fatto di passioni,
ci sono occhi che sanno parlare, ci sono mondi tutti da vedere,
ci sono sguardi che leggono il cuore
ed infinite strade ancora da scoprire. 
 

Als                                                                                                                                                              

 

Oltre..

 

Ci ho messo un po’ davvero a raccattare
quello che il tempo aveva sparso altrove,
memorie del passato da riordinare
e sassi sparsi sull’argine degli anni.
Tra cielo e terra l’azzurro si confonde
e l’acqua lenta avvolge dentro l’onda
le immagini sfocate del passato,
gocce di sogni e bolle di sapone.
Oltre,
oltre il sapore antico del ricordo,
profumo di una foto di cent’anni
tenuta tra le mani a ricordare
quello che siamo oggi e che saremo.
Oltre,
oltre il domani ed oltre la memoria
ciuffi di viole al bordo della strada
e dentro, un sole caldo ad illuminare.

 

 

Al

                                                                                                                                                        

 

 
 

Solitudine

 

                     

La solitudine è….
ascoltare il vento
e non poterlo raccontare a nessuno…
                                                                                                             
 

 Al

Liberta’

 

Nella mia mano un sogno di liberta’.
Alzo lo sguardo sul paesaggio marino.
Due gabbiani si librano nell’aria
liberi di se’, senza catene della vita.
Essere vincolati..cadere nella trappola…
questo fa paura !!
Ma se allunghiamo le mani..
la libertà è vicina !!!

                                    Al