Richieste

Ho uno scaffale di richieste lasciate a morire sul davanzale delle mie domande.
Povera di stelle, naufraga del vento e delle sue tempeste.
Voce di poeta a seguire una corrente d’acqua indecentemente bagnata di ricordi
e di quella ragione che non ha grande pretesa, ma attende razionale…
e, lode alla vita, vince l’attesa.
Ho una scaffale di polveri d’oro lasciate a pescare nella lampada che spegne il giorno
tra le lenzuola di un sogno talmente distante
da poterlo stringere solamente con abbraccio ad occhi chiusi.
Pescatrice di sogni continuerò, nelle sere a venire, a gettare la rete del silenzio,
verso quel tramonto che si fa cielo ad ogni mio orizzonte!
Ho uno scaffale di emozioni ed un piccolo posto anche per tutti quei tuoi pensieri
che hai lasciato scivolare via dal mio cuscino, senza prestargli attenzione
e se li metto tutti in fila, tra le mie cose, è di nuovo giorno e… ti vedo ancora!

Al

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: