Equilibrio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si cammina sempre cosi’….che sia su di  un filo o su di un ramo o sulla strada…..
si cerca sempre di mettere un passo davanti all’altro,cercando l’equilibrio…
Piccoli passi per crescere…Piccoli passi per raggiungere la meta…che sia vicina o lontana….
Un equilibrio che non puoi permetterti di perdere, perchè cadresti….e ti faresti male…
Allora passo dopo passo procedi…tenendo alto lo sguardo…
..E’ come un bimbo che inizia a camminare….Deve capire prima come fare….
e quante cadute dovrà prendere prima di riuscire…!!
…Cosi’ è la vita…..ci sono varie direzioni…..non ci sono insegne…
Ci si ferma per riposare, per meditare …ma la via è scritta…e devi andare…
Passo dopo passo……Restando in bilico sul filo del mondo….
Un mondo che hai sotto i piedi, ma che vorresti tenere nel cuore…
Un mondo che si colora dell’azzurro del cielo,del marrone della terra…del giallo intenso del sole…
Un passo davanti all’altro….Piano piano speri che tutto ritroverà la stessa armonia….
Che sia un giorno in cui nulla sorride…o che non riesci a fermati dal ridere…
Che sia un giorno dove hai solo voglia di piangere,di urlare…o tramutare le urla di disperazione in un urlo di gioia….
Quando pensi che la vita ti ha deluso ancora..o quando non sai come ringraziarla del nuovo dono che ti ha fatto….
Ogni giorno splende il sole…Tutti i giorni splenderà il sole,che noi lo vogliamo o meno…..
Siamo noi che decidiamo di lasciar entrare dentro i nostri cuori i suoi raggi…
affinchè possano riscaldarci l’anima….

Accontentarsi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Accontentarsi di un amore che non sa pronunciare un “Ti Amo”
sarebbe come accontentarsi di un vino, per quanto nobile possa essere,
servito a quaranta gradi in un bicchiere di plastica…
Diventerei immediatamente astemia….

Ancora…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gocce d’amore nutrono lo sguardo sognante
bagnano le pareti dell’anima…
si riavvolgono i ricordi in una pellicola di semplici tenerezze che sanno di noi
i tuoi passi nella mia mente…
impertinente malinconia scende in ticchettii come pioggia sul cuore…
e…fai rumore… ancora…ancora…